JYPSY MANIA

 

 

La musica Jypsy è una forma d’arte sviluppatasi tra i musicisti ambulanti di stirpe manouche, un ramo zingaro proveniente dall’india insediatosi in Europa nei primi del 900.

Nel 1934 il chitarrista Django Reinhard e il violinista Stèphane Grappelli formano l’Hot club De France  che attraverso stupefacenti capolavori,come Djangology  Minor swing- Nuages,riscuoteranno un grande successo in tutto il mondo,soprattutto per la magia e il virtuosismo di Django,leggendario chitarrista,che con la musica riuscì a trionfare sul terribile handicap della perdita dell’uso di una parte della mano sinistra nell’incendio della sua roulotte avvenuto nel 1928.

Django scompare prematuramente nel1953 asoli 43 anni, ma la sua grande maestria e genialità uniti al suo spirito bizzarro ne fanno ancora oggi il più grande esponente di questa musica.

Il Jipsy Mania trio, ispirandosi alle  tipiche sonorità della musica manouche propone inoltreuna rivisitazione di alcuni grandi successi italiani degli anni 30-40.

Fanno parte della formazione Pasquale Suma e Vito Bellanova  eclettici musicisti di Celie Messapica che anno all’attivo numerose esperienze musicali e Daniele Dall’Omo chitarrista bolognese che accompagna da anni l’artista Paolo Conte nelle sue numerose tournèe.

 ascolta  UNDECIDED.mp3   

 

  

                                                           
                                                         JYPSY MANIA 

Daniele Dall’omo-chitarra

Pasquale Suma-chitarra

Vito Bellanova-contabbasso